Calcio: Graffiedi al Modena

L’attaccante Mattia Graffiedi ha rescisso il contratto con il Siena ed è passato al Modena. La punta, che era arrivato al club di Paolo De Luca in prestito dal Milan, domenica, durante Siena-Parma, era stata pesantemente contestata dalla curva dei tifosi bianconeri.

Quando l’attaccante si era alzato dalla panchina per sostituire Flo, i sostenitori locali lo avevano fischiato ed avevano intonato il coro: “Noi Graffiedi non lo vogliamo”. Per Graffiedi quella di domenica non era la prima contestazione.

L’addio di Graffiedi al Siena arriva due giorni dopo l’esonero di Simoni che lo aveva fortemente voluto dopo averlo allenato ad Ancona nell’anno della promozione in serie A dei dorici.

L’aver preferito Graffiedi a Maccarone per il cambio di Flo è stato l’episodio che ha fatto venire meno la fiducia di De Luca verso Simoni e che ha portato all’esonero del tecnico.