Tornano le targhe alterne in Emilia Romagna

Dopo la pausa natalizia tornano le targhe alterne in Emilia-Romagna. Si riparte giovedì 13 gennaio, giorno in cui potranno circolare solo le auto con l’ultimo numero di targa dispari.
La ripresa del provvedimento – che durerà fino al 31 marzo – voluto da Regione, Province e Comuni con più di 50 mila abitanti (escluso Parma) per combattere smog e polveri sottili, segnerà anche l’avvio di ulteriori limitazioni per fasce orarie espressamente rivolte ai veicoli più inquinanti.


Infatti, i veicoli immatricolati prima del 01/01/1993 e le moto a due tempi pre euro, a partire dal 13 gennaio saranno sottoposti a un più ampio divieto di circolazione dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 19,30 nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì, anche se provvisti di bollino blu e fermo restando il blocco totale previsto per questi mezzi il giovedì.
Nella prima fase di applicazione del provvedimento, per queste stesse tipologie di veicoli, il divieto di circolazione era dalle 8,30 alle 10,30 e dalle 17,30 alle 19,30.
Inoltre è già ripresa l’attività del call center a cui i cittadini potranno rivolgersi per avere informazioni: il numero verde 800-743333 è attivo dalle 9.00 alle 19.00 tutti i giorni della settimana e al giovedì dalle 8,00 alle 20.00.