Dopo 20 anni riapre il Teatro Astoria di Fiorano

Dopo venti anni riapre definitivamente i battenti il “Teatro Palazzo Astoria” di Fiorano Modenese. Con grande coraggio da parte dell’Amministrazione Comunale, finalmente il territorio modenese si attrezza per offrire alla propria popolazione e non solo un altro punto culturale nella già ricchissima offerta del modenese.


La stagione 2005 del Teatro Astoria, a cura della Cooperativa Shéhérazade, sarà caratterizzata, in modo particolare, dai temi dell’intercultura e dell’intreccio creativo tra espressioni artistiche differenti. Quindi, presentazioni di libri, dibattiti, degustazioni di vini e, naturalemnte, tantissimo teatro, in particolare tantissima musica.

Si comincia domenica 16 gennaio con una giornata davvero ricca di appuntamenti all’interno del primo “contenitore” della stagione, Tàca Danzer, ovvero, inizia a ballare, dedicato alle musiche da ballo della tradizione europea.

Aprirà le danze, è proprio il caso di dire, una prima assoluta – coprodotta dalla cooperativa Shéhérazade assieme alle toscane Materiali Sonori e Fabbrica Europa – con i Violini di Santa Vittoria e la Banda Improvvisa: circa 60 musicisti sul palco che, rileggendo le musiche da ballo tradizionali di Reggio Emilia e di Modena, daranno vita ad uno spettacolo a dir poco travolgente.

Programma della giornata

ore 16.00 inaugurazione mostra EMILIA BALLA, i dischi del liscio, (Elytra edizioni)

Wine And Book
ore 18.30 Book – Francesco Genitoni, Il tempo forse, Aliberti Editore
ore 19.30 Wine – Vini della pedecollina emiliana tra Canossa e Montefiorino degustazione vini locali e nazionali a cura di Giovanni Masini

ore 21.00 liscio strumentale PRIMA ASSOLUTA Violini di Santa Vittoria & Banda Improvvisa 60 musicisti sul palco per un’esperienza sonora del tutto unica! In collaborazione con Materiali Sonori e Fabbrica Europa.

Informazioni biglietti e abbonamenti Comune di Fiorano Modenese Assessorato alle Politiche culturali – Ufficio relazioni con il Pubblico tel. 0536/833412