Modena-Sassuolo: domani apre nuovo incrocio

La realizzazione del collegamento Modena-Sassuolo fa un altro importante passo avanti. Domani l’Anas aprirà al traffico il nuovo incrocio in località Ponte Fossa, nei comuni di Fiorano Modenese e Formigine.

L’incrocio è stato realizzato dall’Anas nell’ambito
dei lavori per la costruzione del Collegamento Modena-Sassuolo
(stralcio dalla S.S. 486 di Casinalbo alla S.S. 467 a Fiorano) e
consentirà di rendere più fluida la circolazione sull’attuale
viabilità provinciale tra Modena e il comprensorio di Sassuolo.
I lavori principali del lotto, lungo 4.470 metri, comportano
un costo di 36.771.731,03 euro e sono stati ultimati, mentre
sono in corso i lavori accessori di completamento, quali la posa
delle barriere di sicurezza e l’esecuzione della segnaletica
verticale e orizzontale. L’Anas prevede la conclusione dei
lavori entro maggio 2005.

Una volta aperto al traffico l’intero tratto, sarà
completato il collegamento tra il casello autostradale di Modena
Nord e il distretto industriale di Sassuolo, specializzato nelle
produzioni ceramiche, consentendo una
migliore accessibilità del distretto ai mezzi di trasporto
pesanti e limitando notevolmente i disagi per i residenti.