FI chiede alla Regione la riduzione degli skipass per universitari

Il consigliere regionale Andrea Leoni (Fi), visto che il comprensorio sciistico del Cimone non prevederebbe, tra le proprie offerte, particolari agevolazioni per gli studenti universitari, ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere se la Regione non ritenga opportuno ”estendere anche alla stazione sciistica del Cimone -come già fatto a Corno delle Scale (Bologna)- la possibilità per gli studenti universitari di acquistare skipass a prezzi ridotti del 50%”.

In caso affermativo, Leoni chiede attraverso quali specifiche azioni intenda promuovere questo tipo di incentivi per incrementare, soprattutto, nei giorni feriali le presenze nei due comprensori sciistici.
L’esponente azzurro chiede anche di sapere quale sia il numero di presenze registrate nelle due stazioni sciistiche in occasione delle ultime festività; a quanto ammonti il numero di skipass venduti nel medesimo periodo; a quanto ammonti il prezzo dello skipass giornaliero nelle due stazioni sciistiche e le offerte disponibili riservate agli studenti di ogni ordine e grado.