Il 3/2 Galà a Modena per 50 anni carriera Mirella Freni

Un concerto di gala in occasione
dei 50 anni di carriera di Mirella Freni, si terra’ il 3 febbraio al Teatro Comunale di Modena, dove la soprano debutto’ lo stesso giorno del 1955 nella ‘Carmen’, nel ruolo di Micaela.

Le manifestazioni, in corso dal 20 dicembre, comprendono la pubblicazione del libro ‘Mirella Freni, Una voce nel mondo’ e la proiezione di opere e selezioni in video dal titolo ‘Incantesimi’. La citta’ di Vignola, a pochi chilometri da Modena, dove la Freni tiene un corso di perfezionamento di rilievo internazionale, partecipa all’ evento con un incontro sul tema ‘Le parole, le immagini, la musica: omaggio all’ artista nel cinquantesimo del debutto’ che si terra’ al Castello Boncompagni Ludovisi il 5 febbraio.

Le iniziative sono promosse da Comune di Modena, Teatro Comunale, Amici dei Teatri Modenesi, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola. Il concerto del 3 febbraio sara’ in forma scenica, con la regia di Lamberto Puggelli, allievo di Strehler e regista di teatro lirico e di prosa. Lo spettacolo, con l’orchestra della Fondazione Arturo Toscanini e la corale ‘Gioacchino Rossini’ istruita da Marco Beretta, sara’ diretto da Aldo Sisillo, alla guida di una compagine di giovani ma gia’ affermati cantanti che interpreteranno arie e brani tra i piu’ significativi del repertorio della Freni. In programma musiche di Bizet, Mozart, Gounod, Puccini, Massenet, Alfano, Chaikovskij.