Sciopero ferrovie: Rls, adesioni totali

”In questo momento sulle linee ferroviarie italiane viaggiano solo i treni garantiti per legge.
Le adesioni sono pressoche’ totali nel settore della circolazione ed alte anche negli impianti fissi”. E’ la stima fatta attorno alle 9.30 da Roberto De Paolis, delegato Rls (Rappresentanti lavoratori per la sicurezza) del trasporto regionale Emilia-Romagna, sullo sciopero nazionale di 24 ore cominciato alle 21 di ieri per chiedere piu’ sicurezza dopo il disastro di Crevalcore.


”Vogliamo commentare il fatto – aggiunge De Paolis – che in questi giorni sulla stampa e in tv si e’ messo molto in risalto il tema dell’inquinamento atmosferico: uno dei provvedimenti fondamentali affinche’ questo fenomeno non si verifichi, o almeno venga attenuato, e’ quello di potenziare i servizi di trasporto pubblico, sia urbano che ferroviario, e ridurre cosi’ i mezzi privati e i camion in circolazione. Ma questo semplice provvedimento non e’ contemplato nelle politiche dei trasporti degli ultimi anni e le risorse economiche destinate al trasporto su ferro vengono sempre piu’ ridotte”.