Alimentare: nasce Grandi Salumifici Italiani Spa

Dalla joint venture paritetica avviata nel 2001 tra il consorzio cooperativo Unibon Salumi di Modena e il Gruppo Senfter di San Candido (Bolzano), è nata ‘Grandi Salumifici Italiani Spa’. L’alleanza – si spiega in una nota – si è così trasformata da commerciale a industria alimentare a tutti gli effetti.


Dal 2001 il settore dei salumi è cresciuto in media dell’1,1% all’anno, mentre Grandi Salumifici Italiani ha fatto segnare un +13,4%, e le vendite dell’azienda sono passate dalle 50.000 tonnellate del 2001 alle 72.000 tonnellate del 2004, per un fatturato totale 2004 di 450 milioni di euro.
L’azienda prevede per il prossimo triennio una ulteriore crescita delle vendite che dovrebbero superare le 85.000 tonnellate, pari a un fatturato di circa 550 milioni di euro.