Codacons: Ferrari, dono illegale al Papa

“La Ferrari non rinuncia a fare pubblicità alle sigarette nemmeno davanti al Papa”. E’ l’accusa che, all’indomani della visita del team Ferrari a
Giovanni Paolo II, il Codacons lancia alla casa di Maranello.


L’associazione dei consumatori, che assicura in un comunicato di
avere presentato un esposto alla magistratura competente,
denuncia: “La Ferrari ha regalato al Papa un modellino
della monoposto di F1. Apparentemente un bel gesto, macchiato
però dalla pubblicità illegale dello sponsor. Speravamo che,
almeno davanti al Papa, la Ferrari facesse un passo indietro e
che in questa circostanza evitasse di fare pubblicità alla nota
marca di sigarette. E invece no! Come rinunciare alle migliaia
di foto circolate gratuitamente su tutti i giornali del
mondo?”.