Droga: sequestrato mezzo kg di coca a Carpi

Un’operazione antidroga del Nucleo provinciale di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di
Modena ha portato al sequestro di oltre mezzo chilo di cocaina, con l’arresto di due marocchini, un 39enne abitante in provincia di Mantova, in regola col permesso di soggiorno, e un ventenne privo di documenti.


L’operazione è scattata nella serata di lunedì, alla
periferia di Carpi, nel modenese: le Fiamme gialle hanno notato un’auto sospetta, una Fiat Marea, con a bordo due immigrati, l’hanno pedinata per un breve tratto, quindi l’hanno fermata e controllata. Gli occupanti della vettura hanno mostrato segni di
nervosismo, che hanno indotto i militari a procedere a un’ ispezione più approfondita, con l’ausilio dell’unità cinofila del Comando provinciale.

Nascosto nel rivestimento del bagagliaio, è stato scoperto un involucro con la cocaina, definita di ottima qualità. Sono in corso indagini per scoprire la provenienza della sostanza stupefacente, probabilmente acquistata a Milano e diretta quasi certamente al mercato modenese.