Sassuolo: scivola mentre spaccia, arrestato

E’ stato tradito dalla neve, che lo
ha fatto scivolare, un giovane spacciatore algerino, sorpreso ieri sera dai carabinieri di Sassuolo al quartiere Braida mentre cercava di smericare alcune dosi di hascisc.

Alla vista dei militari il giovane, 25 anni, ha cercato di fuggire ma e’ caduto per il fondo viscido, e i carabinieri sono riusciti ad arrestarlo. L’algerino e’ risultato non in regola con i documenti di soggiorno in Italia.