Modena celebra Mirella Freni

Soprano di fama internazionale,
Mirella Freni festeggia il suo giubileo artistico, ovvero 50 anni dal debutto, che avvenne il 3 febbraio 1955 al teatro Comunale di Modena. Quella sera la cantante modenese, giovanissima, rivesti’ il ruolo di Micaela nella ‘Carmen’ di Bizet.

Il successo di quell’esordio le ha aperto le porte dei piu’ importanti teatri lirici del mondo, dalla Scala di Milano al Covent Garden di Londra, al Metropolitan di New York.
Mirella Freni ha collaborato con tutti i maggiori artisti della seconda meta’ del Novecento: direttori come Muti, Abbado, Von Karajan; cantanti come Pavarotti (coetaneo e amico di famiglia) o Domingo; registi come Zeffirelli. Per celebrare le sue nozze d’oro con il palcoscenico, a Modena entra nel vivo un programma di appuntamenti, intitolato ‘Mirella Freni. Una voce nel mondo’, promosso da Comune, Teatro Comunale, Amici dei teatri e Fondazioni Cassa di Risparmio di Modena e di Vignola.

Il cartellone culminera’ giovedi’ 3 febbraio al Comunale, con un gala’-concerto in forma scenica, per la regia di Lamberto Puggelli.
L’orchestra della Fondazione Toscanini sara’ diretta da Aldo Sisillo, la corale Rossini di Modena dal maestro Marco Beretta: alcuni giovani cantanti gia’ in carriera e tre allieve di Mirella Freni proporranno romanze e arie da opere di Puccini, Bizet, Mozart, Verdi, Gounod, che hanno costellato il percorso della soprano. Lei stessa sara’ sul palcoscenico per raccontarsi in una sorta di dialogo teatrale in musica.

Proseguono intanto, il sabato pomeriggio nel ridotto del teatro Comunale, le videoproiezioni di grandi opere (o selezioni) interpretate da Mirella Freni: il 22 gennaio saranno presentati brani dal ‘Don Carlo’, che ando’ in scena a New York nel 1963, mentre il 29 gennaio si assistera’ a ‘Fedora’ (1997), con l’applauditissima coppia Freni-Domingo. Un libro a cura di Giuseppe Gherpelli, pubblicato in occasione del 50/o, ripercorre le tappe della carriera della soprano, con un’ampia e spesso inedita documentazione fotografica, repertorio e discografia completa. Le celebrazioni avranno un’appendice anche a Vignola, dove la cantante tiene apprezzate masterclass: sabato 5 febbraio alle 17 al castello Boncompagni il musicologo Elvio Giudici, alla presenza della cantante, introdurra’ e commentera’ pagine in video del repertorio dell’illustre interprete.

Info: 059/200010