Giorno di festa in casa Ferrari a Maranello

Giorno di festa per le medaglie azzurre di Atene. Le porte di Maranello e della Ferrari con Michael Schumacher e Rubens Barrichello a fare gli onori di casa si spalancano oggi per i campioni saliti sul podio alle ultime olimpiadi estive: il treno con la delegazione azzurra (guidata dal segretario generale Raffaele Pagnotti) è partito dalla
stazione Termini di Roma e la comitiva sarà oggi a Fiorano per essere ricevuta dal presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo.


Sul treno da Roma, tra gli altri campioni, l’oro della scherma Aldo Montano, il campione della ginnastica Igor Cassina, il canottiere Lorenzo Porzio. Gli azzurri verranno ricevuti in casa Ferrari: nel corso della cerimonia verrà consegnata la
stella d’oro al merito sportivo al presidente Montezemolo da parte del presidente del Coni Gianni Petrucci, verrà consegnata poi la medaglia dei giochi olimpici di Roma ’60 al direttore
generale Jean Todt e infine ancora la medaglia dei giochi romani a Michael Schumacher da parte del portabandiera ai giochi di Atene Yuri Chechi.