Nuova rapina violenta a Modena

Paura a Modena per l’ennesima rapina violenta avvenuta nella serata di ieri in via Araldi, nella zona universitaria di Modena. Nel tentativo di opporre resistenza a due banditi che gli avevano strappato il borsello, un negoziante è stato strattonato e fatto cadere, per cui ha dovuto essere medicato all’ospedale.


Verso le 20 di ieri il commerciante e la moglie, titolari di un laboratorio di pasta fresca, stavano uscendo dal loro esercizio, quando sono stati avvicinati da due uomini, che hanno detto di avere l’auto in panne. Era ovviamente solo una scusa:
uno dei due malviventi ha strappato il borsello del
commerciante, che conteneva 3.000 euro. Il titolare del negozio é quindi caduto a terra, riportando qualche ferita, mentre i banditi si sono dileguati. Indaga la polizia.