Modena: un nigeriano presidente Consulta comunale

E’ il nigeriano Ihebom Chijioke Reginald il nuovo presidente della Consulta comunale dei cittadini stranieri e apolidi residenti a Modena, organo consultivo del Consiglio e della Giunta comunale.


Lo hanno scelto i 22 membri del “parlamentino” che, per la prima volta dopo le elezioni del 19 dicembre, si è riunito ieri sera nella Sala di rappresentanza del Palazzo comunale alla presenza del sindaco Giorgio Pighi, del presidente del Consiglio comunale Ennio Cottafavi e dell’assessore alle Politiche sociali Francesca Maletti.

Alla vice presidenza della Consulta è stata eletta Choukri Atika, marocchina.
Presidente e vicepresidente della Consulta potranno partecipare, con diritto di parola ma non di voto, alle sedute del Consiglio comunale.