Lunedì 31 gennaio: gli appuntamenti di S.Geminiano

Domani, Modena festeggia San Geminiano, patrono della città. Per l’intera giornata le strade e le piazze del centro storico saranno interessate dalla tradizionale fiera che vedrà la presenza di 520 ambulanti. In mattinata al parco Novi Sad in programma anche il tradizionale mercato del lunedì.
Nel pomeriggio spazio alle migliaia di podisti che parteciperanno alla ‘Corrida di San Geminiano’.

Polizia Municipale: tutto il personale del Corpo (anche su più turni) sarà in servizio per la giornata di festa coadiuvato dagli addetti al controllo della sosta. Il comando modenese ha poi chiesto in rinforzo 12 operatori che giungeranno dai comuni della provincia. Gli agenti saranno in servizio dalle 19 di oggi per svolgere funzioni di presidio agli accessi della fiera per evitare che gli ambulanti abusivi possano occupare spazi già riservati. Come sempre sarà riservata particolare attenzione al contrasto dei venditori abusivi e degli imbonitori con l’impiego di pattuglie in divisa e in borghese. Rimane il divieto di vendere e detenere bombolette spray di schiuma da barba e manganelli.
Fiera: i 520 operatori potranno accedere all’area della fiera dalle 22,30 di oggi. La spunta per l’assegnazione dei posti non occupati dai titolari avverrà domani alle 8,30, al Palazzo dello Sport in viale Molza e riguarderà solamente gli operatori commerciali già inseriti nell’apposita graduatoria. La vendita potrà esssere effettuata dalle 8,30 alle 20 (con facoltà di anticipare la cessazione alle 19), mentre l’area dovrà essere lasciata libera entro le 22.
I Banchi: saranno allestiti in Largo Sant’Agostino, Piazzale Erri, Piazza Muratori, Piazza Grande, Piazza Matteotti, Piazza Mazzini, Corso Canalchiaro, Corso Duomo, Corso Canalgrande, via Università, Via Castellaro, Via Scudari, Via Canalino (solo portici), Piazzale San Francesco, Calle di Luca e Via Emilia centro.
Parcheggi: sono numerosi i posti macchina a disposizione di chi vorrà recarsi in fiera. Di seguito l’elenco delle zone previste: piazzale Tien An Men, parcheggio ex AMCM in viale Sigonio, area antistante l’ex Mercato Bestiame (bus per il centro linea 7 e 11), ex Mercato Ortofrutticolo (a pagamento), parcheggio Fiat in via Pico della Mirandola, parcheggio zona nord stazione ferrovie dello Stato, parcheggio PalaPanini (da cui è possibile raggiungere il centro con gli autobus 8 e 12, il parcheggio del centro commerciale La Rotonda utilizzando la linea 5 che arriva alla stazione delle autocorriere o la linea 3 con arrivo in Largo Garibaldi. Il parcheggio del parco Novi Sad non può essere utilizzato perchè sino alle 12 si svolgerà il tradizinale mercato mentre nel pomeriggio, davanti alle tribune, sarà posto lo striscione d’arrivo della Corrida.