Modena: Prodi atleta alla corrida di S.Geminiano

In tuta bianca e blu, con la scritta Italia e il pettorale numero 1240, Romano Prodi ha partecipato nel pomeriggio alla ‘Corrida di S. Geminiano’, gara internazionale di corsa su strada, giunta alla 31a edizione, che si tiene a Modena in occasione della festa del Patrono.

La gara prevedeva un percorso di poco piu’ di 13 chilometri, da Modena a Cognento (dove c’e’ il santuario dedicato al Santo) e ritorno.
Prodi e’ partito da viale Berengario, fra i primi, assieme agli atleti di una delegazione di israeliani e palestinesi che sono arrivati a Modena per partecipare alla ‘Corrida’ e corrono insieme, fianco a fianco, in segno di pace. ”Oggi non si parla di politica, e’ una giornata di divertimento”, ha detto Prodi, glissando le domande su questioni politiche. ”Andate adagio”, ha poi raccomandato Prodi ai suoi compagni di corsa.

Sulla linea di partenza, l’ex presidente della Commissione Europea ha ricevuto il saluto del sindaco di Modena Giorgio Pighi e dell’assessore comunale allo sport Antonino Marino.
Prodi ha completato il percorso in un’ora, 17 minuti e 40 secondi, ed e’ arrivato al traguardo al fianco di Laura Fogli, campionessa di maratona e olimpionica, e a un amico reggiano.