F1: Mosley, non c’è rottura tra i Team

Quello firmato dalla Ferrari con
Fia e Fom ”non e’ un’accordo vero e proprio, e’ semmai una lettera di intenti, un’impegnativa. Per questo dico che in Formula 1 non c’e’ alcuna spaccatura”. Cosi’ il presidente della Fia Max Mosley, a margine della presentazione della Renault, ha precisato oggi la posizione della Fia in merito alle recenti polemiche seguite da parte di diverse scuderie all’accordo sul nuovo Patto firmato dalla Ferrari con Fom e Fia.


Sulla linea di Mosley anche il direttore generale della Renault, Flavio Briatore, il quale ha rivelato di essersi incontrato nei giorni scorsi proprio a Montecarlo con lo stesso Mosley e con il direttore generale della Ferrari, Jean Todt.