Solidarietà: a Bologna parte ”Il buono che avanza”

Trasformare lo spreco in risorsa. Questo l’obiettivo del progetto ‘Il buono che avanza’, studiato e realizzato da Last Minut Market ,e che il Comune di Bologna ha deciso di sostenere per promuovere la solidarieta’ nei confronti dei piu’ bisognosi e intraprendere un percorso in appoggio all’imprenditoria solidale ed etica.


Si tratta, infatti, di un nuovo modello, messo a punto dal professor Andrea Segre’, direttore del dipartimento di Economia e Ingegneria agrarie dell’Universita’, che consiste nel recuperare l’invenduto dai centri commerciali e dai piccoli rivenditori e offrirlo alle associazioni che si occupano di sostenere quotidianamente i poveri, garantendo loro il pasto quotidiano.