‘Liberazione’ a Formigine

Prosegue con successo la rassegna di appuntamenti che il Comune ha organizzato in occasione della Festa del 25 aprile. Dopo la presentazione del volume ‘A guardare le nuvole. Partigiane modenesi tra memoria e narrazione’, a cura di Caterina Liotti e Angela Remaggi, con un racconto di Mirella Tassoni, e la presentazione del libro scritto da Ermanno Gorrieri e dalla nipote Giulia Bondi ‘Ritorno a Montefiorino. Dalla Resistenza sull’Appennino alla violenza del dopoguerra’, il week end si presenta ricco di commemorazioni e ricordi.

La giornata di oggi prevede, alle 14.30, la gara di pesca sportiva per adulti presso il laghetto di Colombaro, mentre alle ore 15.30 verrà inaugurata la mostra carto-filatelica dal titolo “Il percorso della memoria” a cura del Circolo Filatelico Numismatico-Hobbistico di Formigine. Per l’occasione sarà a disposizione la cartolina commemorativa con lo speciale annullo postale.

Domani, domenica 24 aprile, presso la Biblioteca Comunale di Formigine, in occasione del decennale dell’intitolazione della biblioteca, lettura di brani del volume ”Daria Bertolani Marchetti. Diario (1944-1947)”.

Si concentreranno invece nella giornata del 25 Aprile tutti gli appuntamenti di carattere prettamente celebrativo che Formigine dedicherà quest’anno al 60° anniversario della Festa della Liberazione. L’inizio della giornata è fissato alle 9.30 con il ritrovo in Piazza Calcagnini d’Este. A seguire, S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di S. Bartolomeo, intervento del Sindaco di Formigine Franco Richeldi e successiva deposizione di corone d’alloro in Piazza della Repubblica, Lapide Torre Civica, Cippo Monari, Monumento Caduti per la Libertà, Parco della Repubblica e Sacrario Comunale. Alle 13.00, presso la sede della Polisportiva Formiginese, pranzo a cura della sezione formiginese dell’ANPI, accompagnato dalle note del Corpo bandistico di Cavola di Reggio Emilia. Alle 16.30 presso la Polisportiva Formiginese, in Via Caduti di Superga 2, verrà proiettato il documentario “La Repubblica dei ribelli. Montefiorino e la guerra partigiana” per la regia di Aldo Zappalà, produzione RAI 3.