Rc auto: calano incidenti e costi, ora le tariffe devono scendere

I dati resi noti dall’Ania, eliminano qualsiasi alibi delle compagnie di assicurazione circa la possibilità di riduzione delle tariffe rc auto in Italia.


La stessa Ania, infatti, informa di come la frequenza degli incidenti nel nostro paese sia scesa nel 2004 all’8,73%. L’associazione delle compagnie di assicurazione afferma inoltre che nel 2004 il costo medio dei sinistri liquidati è aumentato del 4,2%. Anche se fosse ‘vero’ quest’ultimo dato sarebbe positivo – afferma il Codacons – se confrontato con il +7,5% fatto registrare nel 2003.

“Di fronte a questi numeri – sostiene il Presidente dell’associazione, Carlo Rienzi – gli automobilisti avrebbero diritto a quella sacrosanta riduzione delle tariffe assicurative che dovrebbero calare almeno del 20% considerato il forte calo degli incidenti registrato non solo nel 2004, ma anche nel 2003”.