Meteo: arrivato il caldo, ma il bello… deve ancora arrivare

Il caldo di questi giorni è solo l’inizio di un periodo prima tardo primaverile e già un pò fuori stagione, poi, con il rinforzo, al posto dell’anticiclone delle Azzorre attuale, di quello subtropicale, quasi africano simile a quello dell’estate 2003, addirittura con assaggi e forti anomalie pre-estive: quanto durerà, e se si ripeterà in seguito, non è possibile però saperlo.

Oggi giornata perfetta: sereno e soleggiato, piacevoli brezze pomeridiane che consentono di limitare l’incremento di inquinanti, nubi molto scarse o assenti perfino al pomeriggio.

Domani: tempo buono e soleggiato soprattutto al mattino, al pomeriggio invece per il caldo si formano cumuli, in genere poco sviluppati, anche se in Appennino potrebbero evolvere maggiormente.
Venerdì, sabato e domenica: generalmente e prevalentemente bel tempo e caldo decisamente fuori stagione, con temperature massime in pianura fino a 28°C o forse anche più. Di conseguenza, in alcuni casi, in Appennino, dove si registreranno 20-22°C, si formeranno nubi pomeridiane, difficile valutare ora se porteranno, non si sa dove e quando, qualche episodio di instabilità come ‘temporali di calore’.

(Fonte: Osservatorio Geofisico Modena)