Reggio E.: giovane muore per meningite


Una meningite di tipo non contagioso ha causato la morte di un giovane di Reggio Emilia. Il paziente e’ deceduto dopo essere stato ricoverato all’Arcispedale Santa Maria Nuova.

Dai primi accertamenti, eseguiti nei laboratori dell’Azienda ospedaliera Santa Maria Nuova, il caso non sembra appartenere alle forme contagiose. Pertanto non richiede interventi di profilassi con somministrazione di farmaci alle persone che sono state in contatto con il paziente. Sono stati comunque presi contatti con l’ambiente di lavoro del ragazzo, per fornire un’informazione completa sull’evento. Sono stati inoltre contattati anche i medici di medicina generale, curanti dei colleghi di lavoro, per attivare un’adeguata sorveglianza sanitaria e uniformare le informazioni.