Modena: 1 maggio, alla Tenda le ‘Primizie’

Storie di minatori americani, metalmeccanici modenesi e suonatori notturni. Oggi e domani alla Tenda di viale Molza si svolge “Primizie”, iniziativa promossa dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena in occasione della Festa internazionale del Lavoro.

Il primo appuntamento è alle ore 21 di venerdì per un incontro con Vittorio Rieser sulle trasformazioni del mercato del lavoro, a cura del Gruppo Lavoro e Precarietà del Forum Sociale di Modena.

In collaborazione con l’associazione culturale “L’Asino che vola”, sabato 30 alle ore 18, è previsto un dibattito con Eliseo Ferrari, protagonista delle lotte sindacali a Modena nel secondo dopoguerra e Bruno Cartosio dell’Università di Bergamo, che parlerà del movimento operaio americano del primo Novecento.
Alle 21.30, dopo un rinfresco, sarà proiettato il documentario di Ascanio Celestini “Senza paura: storie e musica di lavoratori notturni”.
A seguire e fino alle 3 si ballerà con la musica di dj Tot. Durante l’iniziativa saranno presenti i banchetti di Amnesty International ed Emergency.