Istat: a marzo le retribuzioni superano l’inflazione

Le retribuzioni contrattuali crescono più dell’inflazione: a marzo, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, la crescita è del 3,5%. Lo ha reso noto l’Istat è pari allo 0,2%.

Nel periodo gennaio-marzo 2005, rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente la crescita – spiega ancora l’istituto di statistica – è del 3,6%.