Salute anziani: punto iniettorio anche a Marzaglia

Apre oggi, in via sperimentale, un nuovo punto di terapia iniettoria a Marzaglia. L’attivazione del servizio s’inserisce nella rete di punti iniettori che l’Amministrazione comunale sta attivando a livello cittadino a tutela e promozione della salute dei cittadini anziani.

Il punto iniettorio è infatti un ambulatorio dove si effettuano iniezioni e la rilevazione della pressione arteriosa a persone che abbiano superato i 60 anni d’età, su richiesta del medico curante.

Dopo l’inaugurazione di quello di Villanova, avvenuta il 9 aprile, questo nuovo punto iniettorio vuole essere di particolare sostegno alla popolazione residente in una frazione, quella di Marzaglia, che potrebbe altrimenti essere penalizzata dalla lontananza da altri servizi.

In questa prima fase sperimentale, che servirà anche per verificare il gradimento del servizio da parte degli anziani della zona, il punto di terapia resterà aperto, dal 2 maggio al 2 luglio, per sei giorni alla settimana (con apertura pomeridiana per tre giorni e mattutina per altrettante giornate).

Il servizio si trova presso gli ambulatori dei Medici di Base presenti a Marzaglia Vecchia, la dottoressa Teresa Finelli e il dottor Mario Tamburi, e sarà svolto da due infermieri professionali.