Bologna: incidente sul lavoro

Un operaio bolognese di 31 anni, M.R., residente a Malalbergo, e’ rimasto grevemente ferito in un infortunio avvenuto nel pomeriggio di ieri nello zuccherificio di Minerbio.

Il giovane – dipendente della locale Cooperativa facchini e trasporti – stava lavorando all’interno di un silo quando un collega accidentalmente ha aperto la botola e l’ operaio e’ caduto per alcuni metri, rimanendo travolto dallo zucchero.
M.R. e’ stato trasportato con l’eliambulanza del 118 all’ospedale Maggiore, dove e’ stato ricoverato con prognosi riservata. Non sarebbe comunque in pericolo di vita. Le indagini sono condotte dai carabinieri; nessuna attrezzatura dello zuccherificio e’ stata sequestrata.