Sassuolo: contributi per il commercio tramite erogazione fondi

I contributi alle imprese del commercio arriveranno anche tramite l’erogazione di fondi da parte dell’amministrazione comunale alle cooperative di garanzia fidi: enti che facilitano le piccole e le medie imprese nell’accesso al credito attraverso un sistema di garanzie.

Le cooperative di garanzia fidi si occupano prevalentemente di finanziamenti a breve termine, ma sempre più spesso anche del medio e lungo termine.
Il meccanismo è abbastanza semplice e funziona, appunto, su scala locale: le organizzazioni industriali e artigiane, le associazioni di categoria, le singole imprese, alcune banche, le camere di commercio, le province, le regioni e altri enti si consorziano per costituire una serie di fondi di garanzia e assicurare la copertura parziale di eventuali insolvenze da parte dei clienti verso gli istituti di credito convenzionati.

Le cooperative di garanzia fidi si occupano, naturalmente, anche di certificare il “merito creditizio” di ciascuna richiesta di finanziamento. Altro aspetto importante è che le cooperative di garanzia fidi si organizzano per l’accesso a tutta una serie di facilitazioni normative e fiscali legate al credito per l’impresa: concordano tassi di interesse più vantaggiosi rispetto a quelli di mercato, fissano riduzioni consistenti dei cosiddetti “oneri accessori”, permettono di godere appieno di contributi regionali, statali e europei o ne rendono pubbliche le modalità di accesso per la singola impresa.

Le cooperative di garanzia fidi operano, quindi, con interventi finalizzati a ridurre il costo del denaro e, conseguentemente, a favorire lo sviluppo economico del territorio. L’erogazione di somme alle imprese sotto forma di contributi, tramite questi soggetti giuridici, consente al Comune di svolgere un’azione di sostegno allo sviluppo locale.

Il Comune di Sassuolo ha stipulato una convenzione con le cooperative di garanzia fidi che operano sul territorio: Fidimpresa, Co.M.Fidi, Cooperativa di garanzia dei Commercianti della Provincia di Modena e Agrofidi.