Bologna: Banelli davanti al Tribunale del riesame

Cinzia Banelli, la
pentita della Br, e’ apparsa davanti al Tribunale del Riesame di Bologna per spiegare ai giudici la sua posizione.
Oggi, infatti, e’ stato discusso l’appello che Banelli, tramite il difensore Grazia Volo, ha presentato contro la decisione con cui il Gup del capoluogo emiliano aveva respinto la sua richiesta di arresti domiciliari.

Tre settimane fa gia’
il Tribunale del Riesame di Roma aveva concesso gli arresti domiciliari a Banelli nell’ambito della vicenda processuale per l’omicidio di Massimo D’Antona. Secondo i giudici romani la collaborazione dell’ex compagna ”So” ha ”prodotto una vistosa frattura del vincolo associativo”. Banelli pero’ e’ ancora in carcere per effetto della risposta negativa data a suo tempo dal Gip Rita Zaccariello alla richiesta dei domiciliari per l’omicidio del professor Biagi.
Ora dovra’ essere il Tribunale del Riesame di Bologna a decidere dopo un’udienza durata circa un’ora e mezza. Se la risposta sara’ positiva, Cinzia Banelli andra’ di fatto ai domiciliari. La decisione si conoscera’ nei prossimi giorni.