L’Emilia Romagna alla Fiera del libro di Torino

L’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna è presente alla Fiera internazionale del Libro, inaugurata oggi a Torino, nell’area del Lingotto.
All’interno della Fiera trovano sempre più spazio le produzioni editoriali di Regioni ed Enti locali.

Nel caso dell’Emilia-Romagna, per il secondo anno consecutivo, la Fiera di Torino è l’occasione per promuovere le proprie le iniziative di comunicazione, l’attività della Biblioteca e del Centro documentazione Europa, con un’attenzione particolare rivolta verso i giovani. Fra l’altro, lo stand dell’Assemblea Legislativa ospita la produzione editoriale di alcuni istituti scolastici: il Liceo classico “Ariosto” di Ferrara, l’Istituto “Crescenzi-Pacinotti” di Bologna, e l’Istituto d’arte “Toschi” di Parma.

Domani – venerdì 6 maggio alle 14.00, in Piazza Italia, con la collaborazione dell’Università degli Studi di Bologna e del Consiglio regionale del Piemonte – verranno presentati due volumi realizzati dal Servizio Legislativo dell’Assemblea: “Il Titolo V e le più recenti sentenze della Corte Costituzionale” e “Le Regioni europee nella giurisprudenza comunitaria.

Interverranno Annamaria Poggi (Preside facoltà di Scienze della Formazione, dell’Università di Torino) e Lucia Serena Rossi (Direttore Master giuristi internazionali dell’Università di Bologna).

La presenza dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna alla Fiera del Libro proseguirà fino alla conclusione di lunedì 9 maggio. Lo spazio è collocato presso il Padiglione 2, stand J 01.