Volley: Vandelli cede la Daytona allo scudettato Barone

E’ arrivata anche la firma. La Daytona Modena da ieri pomeriggio è passata di mano. Giovanni Vandelli, dopo dodici anni in cui ha vinto tutto (tre scudetti, quattro coppe Italia, tre coppe campioni, una coppa coppe, una coppa cev, una Supercoppa Italiana, una Supercoppa Europea), ha apposto le firme in calce al contratto di cessione del club ad Antonio Barone imprenditore del carbone ed ex scudettato (4 tricolori) e maglie azzurre all’attivo.


La firma ieri pomeriggio presso lo studio legale Lotti e Sovieni di Modena.
La Daytona, che cambierà anche denominazione, probabile un ritorno ad una denominazione legata al nome della città emiliana, è così del gruppo capitanato da Antonio Barone. L’annuncio ufficiale sarà dato nei prossimi giorni, quando sarà presentata anche la compagine sociale che raccoglierà il testimone di Vandelli.

(Fonte: Volleyball)