9 maggio 2005, i giovani festeggiano l’Europa

Il 9 maggio prossimo, in occasione della ‘Festa internazionale dell’Europa‘, Rimini ospiterà centinaia di studenti di scuole superiori provenienti dai paesi dell’Unione europea. Si svolgono infatti da oggi al 9 maggio, i quattro giorni di studio e approfondimento sui temi dell’Ue, ma anche di festa, concerti, musica, mostre, spettacoli.


Protagonisti degli incontri, gli studenti europei insieme ai loro coetanei di 11 scuole riminesi e agli studenti emiliano-romagnoli impegnati nella realizzazione della mostra itinerante nelle scuole dell’Emilia-Romagna “p’Arte d’Europa”, promossa e organizzata dall’Assemblea legislativa e dall’Ufficio scolastico regionali.

L’appuntamento di Rimini ha l’obiettivo di far incontrare gli studenti europei delle scuole medie superiori per festeggiare la nascita dell’Unione con attività di approfondimento e confronto su temi importanti e decisivi per il futuro dell’Europa, ma anche con momenti di festa e di svago.
Coordinati da esperti dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna e della Commissione europea e coadiuvati da rappresentanti della Gioventù Federalista europea, i giovani, nel corso dell’attività che svolgeranno la mattina presso le scuole gemellate, metteranno a punto ed approveranno un documento sui temi della Costituzione europea, dell’allargamento, della politica estera e del ruolo dell’Europa nel mondo, della cittadinanza europea, che presenteranno nella giornata conclusiva della manifestazione, il 9 maggio, al Teatro Novelli.

Pomeriggio e sera invece i ragazzi potranno scegliere, in base ai propri gusti ed interessi, fra le numerose iniziative organizzate nel cuore della città all’insegna della creatività artistica, dell’arte, della cultura e del divertimento.