Da martedì a Modena comici emergenti

I nuovi campioni della comicita’ si
sfidano a Modena, alla 12.a edizione del Festival del cabaret emergente, organizzato da Riccardo Benini in collaborazione con la Provincia e il Comune di Modena (Giovani d’arte), insieme ai Comuni di Aulla e Maranello e all’associazione Circuito Giovani artisti italiani.


Martedi’ 10 maggio, sul palcoscenico del teatro Storchi, andra’ in scena la finalissima del festival, a cui parteciperanno gli otto concorrenti che hanno superato le selezioni e le due semifinali: sono i Clerici Vagantes da Ravenna, Andrea De Rosa da Roma, Leonardo Fiaschi da Livorno, il genovese Rino Giannini, i Provocatori da Reggio Emilia, Nando & Maila da Bologna, Paolo Sesana da Como, Teatronecessario da Parma.

Propongono generi di comicita’ molto variegata, dagli echi del teatro di strada alle imitazioni di cantanti della nuova generazione, fino al cabaret classico e all’improvvisazione pura. Ciascun finalista avra’ a disposzione otto minuti per proporre il suo sketch al pubblico: al voto di una giuria di qualita’ (composta da attori, giornalisti, registi, autori di programmi comici Rai e Mediaset) si affianchera’ il voto di una giuria popolare, dieci spettatori rappresentativi del pubblico.


Negli ultimi anni, il festival si e’ confermato un vivaio di talenti, che sono poi approdati nelle principali trasmissioni tv di genere: ”Nando Timoteo, primo classificato lo scorso anno, e’ nel cast di Colorado cafe’, i Maniko sport sono a Bulldozer, Stefano Vigilante, primo al festival nel 2001, ora e’ il vigile urbano del Sabato italiano di Pippo Baudo. Le Tutine furoreggiano a Zelig, e anche loro furono fra i finalisti della nostra manifestazione”, ha sottolineato il patron Riccardo Benini. Al festival sono previsti vari riconoscimenti, fra cui il premio radio (assegnato da Rai Radio2), il premio della critica (assegnato da Radio Pico e Radio Modena 90), il premio originalita’ (assegnato da Il Resto del Carlino).


Ospiti d’onore della serata finale saranno i ”Maniko Sport” e i cantanti Alex Lunati e Alessandra Chi ai quali si affiancherà Paolo Migone, autore-attore comico tra i più innovativi, protagonista di Zelig. Il vincitore dell’edizione 2005 del Festival del Cabaret Emergente partecipera’ di diritto alle serate finali del Festival dell’umorismo di Grottammare e a ”Le Cabaret”, festival della comicita’ di Alba Adriatica.