Modena: Pop Art, 7000 visitatori in tre settimane

Grande successo di pubblico per la mostra “POP ART ITALIA 1958-1968”, allestita nelle sedi espositive della Palazzina dei Giardini e di Palazzo Santa Margherita in c.so Canalgrande a Modena: nelle prime tre settimane dall’apertura si contano oltre 7000 visitatori e sono centinaia i cataloghi venduti.

Prodotta dalla Galleria Civica e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, sponsorizzata da WP Store e da EasyBloom, con il mediapartnership di Leonardo Sky TV, la mostra è curata da Walter Guadagnini, storico dell’arte e docente presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, in collaborazione con Luca Massimo Barbero, Associate Curator per la Guggenheim Collection.



Seguito ideale di POP ART UK, British Pop Art 1956-1972, una delle mostre di arte contemporanea di maggiore successo della scorsa stagione, la mostra dedicata ai protagonisti della stagione Pop italiana evoca il clima degli anni della “dolce vita” o del “boom economico”, momenti cruciali nell’evoluzione della società e del costume italiano del XX secolo attraverso un centinaio di opere di oltre trenta artisti.

La pittura e la scultura, lo strano connubio tra Michelangelo e la Coca Cola, ma anche il più ampio contesto culturale nel quale queste opere sono nate, sono la scommessa vincente di una operazione culturale – mostra e catalogo – che unisce il rigore scientifico degli studi a una spettacolare presentazione di alcune delle opere più sorprendenti dell’arte italiana del dopoguerra.



La mostra è accompagnata da un catalogo edito da Silvana Editoriale, contenente la riproduzione a colori di tutte le opere esposte, i saggi di Walter Guadagnini e Luca Massimo Barbero, le biografie curate da Alberto Zanchetta, e l’antologia critica curata da Silvia Ferrari.


La Galleria Civica aderisce alla Settimana della Cultura indetta dal Ministero Beni e Attività culturali, consentendo dal 17 al 22 maggio l’ingresso gratuito alla mostra.


Domenica 22 maggio si terrà presso Palazzo Santa Margherita il laboratorio straordinario “Piccoli Artisti Pop” dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Ingresso gratuito.


Le visite guidate alla mostra sono accessibili su prenotazione al numero 059/2032919.
La mostra resterà allestita fino al 3 luglio 2005.