Reggio E.: anziana muore in incendio stanza casa di riposo

Una ultraottantenne originaria di Bibbiano, ospite della casa di riposo ‘Carlo Sartori’ di S. Polo d’ Enza, è morta carbonizzata in un incendio scoppiato nella sua stanza.


L’incendio si sarebbe sviluppato verso le 19.30 di ieri, mentre l’anziana veniva sottoposta ad una terapia a base di ossigeno. Non è esclusa la possibilità che a fare divampare le fiamme sia stata una sigaretta, dato che la vittima era una forte fumatrice.

Tra gli altri ospiti della casa, ci sono stati alcuni casi di intossicazione per il fumo e, a scopo precauzionale, circa 30 anziani sono stati evacuati. Gli anziani intossicati sono stati trasportati negli ospedali della zona ma le loro condizioni non sarebbero gravi.
Oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti ambulanze e i carabinieri di San Polo e di Castelnuovo Monti.