Reggio E.: scalzo nel parco e con hascisc, espulso

Camminava a piedi nel parco
del Popolo di Reggio Emilia ma alla vista di un carabiniere di quartiere ha incominciato ad accelerare l’andatura per evitare un eventuale controllo; il militare si e’ insospettito e l’ha fermato.

L’uomo, un marocchino clandestino di 24 anni, in tasca aveva alcuni grammi di hascisc: dopo essere stato segnalato al Prefetto come assuntore di stupefacenti, e’ stato accompagnato all’ufficio stranieri della questura reggiana per le procedure d’espulsione.