Approvati i dati al 31 marzo 2005 del Gruppo Beghelli

Sono stati approvati oggi dal Consiglio di Amministrazione i dati al 31 marzo 2005 del Gruppo Beghelli, che progetta, produce e distribuisce sistemi elettronici per la sicurezza industriale e domestica ed è leader italiano nel settore dell’illuminazione di emergenza e dell’illuminazione a risparmio energetico.

Il 2005 si apre con un utile netto di gruppo per 1,9 milioni di Euro, in miglioramento del 39,7% rispetto a quello di 1,4 milioni al 31 marzo 2004. La positiva chiusura del trimestre assume particolare rilevanza se inquadrato in un clima internazionale di generale incertezza e in un contesto economico di sostanziale stagnazione.

I ricavi consolidati al 31 marzo 2005 raggiungono quota 35,4 milioni di Euro, registrando un incremento dell’11,5% rispetto ai 31,8 milioni del corrispondente periodo dello scorso esercizio (+5,4% a parità di perimetro di consolidamento). Il perimetro di consolidamento è variato, sia rispetto al 31 marzo 2004 che al 31 dicembre 2004, per effetto dell’inserimento delle società: Beghelli Asia Pacific Ltd, già in precedenza consolidata con il metodo del patrimonio netto, Gateway Creations Ltd e Jiangsu Shifute Lighting Equipment Ltd.
Il margine operativo lordo consolidato si attesta a 5,1 milioni di euro (+19,3% rispetto ai 4,3 milioni del corrispondente periodo dell’esercizio precedente) con una incidenza sul fatturato di periodo del 14,5% (11,2% l’incidenza al 31 dicembre 2004), prevalentemente per effetto dell’incremento delle vendite.
Il risultato operativo risulta pari a 3,1 milioni di Euro (+38,7% rispetto ai 2,3 milioni al 31 marzo 2004), confermando il trend positivo della gestione caratteristica.

La posizione finanziaria netta alla fine del periodo (-44,6 milioni di Euro) risulta in sostanziale stabilità rispetto al 31 dicembre 2004 (-44,2 milioni), nonostante gli effetti sul debito (+4,2 milioni di Euro) derivanti dalla recente acquisizione di Jiangsu Shifute Lighting Equipment.