Servizio Civile: il comune di Modena cerca ragazzi

Il Comune cerca 74 ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni che desiderino dedicare un anno di vita ad un’esperienza formativa come il servizio civile. Il Servizio civile nazionale volontario, per il quale il Comune di Modena ha presentato 5 progetti, dura 12 mesi, con un orario settimanale medio di 25 ore e un trattamento economico di 433,80 euro al mese.

Al progetto Generazioni, a fianco di anziani, minori, disabili e stranieri, servono 47 volontari. Altri 6 andranno ad occuparsi della tutela di beni culturali e archeologici, 8 lavoreranno come tutor nelle scuole superiori, 9 nelle biblioteche e 4 presso gli sportelli Informanziani. Le domande si possono presentare fino al primo giugno (a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnandole a mano) all’Ufficio servizio civile del Comune di Modena presso l’assessorato alle Politiche sociali, per la casa e per l’integrazione in via Galaverna 8. I volontari saranno selezionati con un colloquio motivazionale e attitudinale, nel quale si valuterà anche la competenza per i settori di intervento scelti.

La versione completa dei cinque progetti, il bando e i moduli sui quali presentare domanda sono disponibili sulla rete civica del Comune Modena. L’Ufficio servizio civile, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, risponde al numero 059 2032724 o all’indirizzo e-mail. Documentazione e informazioni sono disponibili anche al Punto informativo di via Bacchini (c/o Autostazione corriere, tel. 059/211184), aperto lunedì e martedì dalle 15 alle 17.30 e all’Informagiovani di piazza Grande, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle18 e il sabato dalle 8,30 alle 13 e dalle 15 alle 18 (tel. 059 20312, e-mail).