Alfa Wasserman rileva filiale Helena Laboratories

Il gruppo farmaceutico bolognese Alfa Wasserman ha raggiunto un accordo per rilevare la gestione della filiale commerciale italiana dell’ americana Helena Laboratories, societa’ leader a livello mondiale dei sistemi di diagnostica clinica basati sulla tecnologia della elettroforesi.


L’attivita’ acquisita vale oltre quattro milioni di euro.
Alfa Wassermann prevede di chiudere l’ anno con un giro d’ affari per la Divisione Diagnostica di oltre 16 milioni di euro, con una crescita del 34 per cento rispetto ai 12 mesi precedenti.

Il gruppo punta a chiudere il 2005 con un fatturato complessivo di 210 milioni di euro e una crescita del 12 per cento rispetto all’ anno precedente. Nel primo trimestre la crescita e’ stata del 14,7 rispetto allo stesso periodo del 2004, nonostante il cambio euro/dollaro sfavorevole.

Alfa Wassermann aveva chiuso il 2004 con un fatturato di 187 milioni di euro e una crescita del 9 per cento sul 2003.