Associazionismo: la provincia di Modena aiuta la comunicazione

Oltre 103 mila sms via web, ma anche incentivi per la informatizzazione delle sedi e attività di formazione. E’ il ‘pacchetto’ di provvedimenti che l’assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Modena ha varato nell’ambito di un progetto mirato a potenziare e qualificare la comunicazione dell’associazionismo verso i propri aderenti e verso i cittadini attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. A disposizione ci sono risorse per 32 mila euro.


Una delle novità più interessanti è quella dei “messaggi telefonici” (per ora ne sono stati previsti 103 mila tenuto conto che gli aderenti alle sole associazioni di promozione sociale di carattere provinciale sono più di 100 mila) che la Provincia ha messo a disposizione delle singole associazioni che potranno inviarli direttamente via internet dal portale provinciale Associazionismo per raggiungere i propri aderenti. L’assessorato alle Politiche sociali ha provveduto anche a effettuare la formazione del personale delle associazioni per il funzionamento del servizio che partirà nei prossimi giorni. “Quello degli sms è uno strumento semplice ed efficace – dichiara l’assessore alle Politiche sociali Maurizio Guaitoli – che consente, a costi limitati, di comunicare con tutti e aggiornare tempestivamente informazioni sull’attività di ogni associazione “.

Destinatario del nuovo servizio il diffuso e variegato mondo dell’associazionismo di promozione sociale che “nella definizione del Piano ha avuto un ruolo primario” sottolinea Guaitoli ricordando che a Modena, secondo gli ultimi dati del registro provinciale, conta ben 471 gruppi di cui 110 iscritti nel solo 2004. Accanto ad associazioni storicamente più strutturate e presenti capillarmente sul territorio vi sono altre realtà meno organizzate, ma particolarmente attive che richiedono sia di trovare modalità per poter interagire più efficacemente con i propri associati sia di far conoscere meglio l’insieme delle loro attività. Ed è proprio partendo da queste esigenze che nasce il “Piano integrato di comunicazione per e con l’associazionismo modenese”.

Oltre al servizio di sms, alle associazioni sono stati assegnati anche contributi per l’ammodernamento tecnologico (fino a 250 euro per l’acquisto di un computer). Di questi aiuti ne hanno usufruito complessivamente 54 associazioni. E’ previsto inoltre un restyling tecnologico e grafico dell’attuale portale dell’associazionismo che però avverrà contemporaneamente al rifacimento del portale della Provincia.