Strage Bologna: Comune approva odg pro francobollo

Il consiglio comunale di Bologna ha
approvato ieri sera un ordine del giorno in appoggio alla richiesta dell’Associazione familiari vittime due agosto – sostenuta da Comune, Provincia e Regione – di emettere nel 25esimo anniversario della strage un francobollo commemorativo.


Nell’ordine del giorno – presentato ieri in aula dai gruppi di maggioranza, primo firmatario il presidente del Gruppo Ds, Claudio Merighi – “si chiede al nuovo governo di modificare la posizione espressa dall’ex ministro Maurizio Gasparri e di inviare parere favorevole alla commissione filatelica affinche’ venga emesso il francobollo commemorativo”.

Il documento e’ stato votato per parti separate: la parte contenente la frase che definiva la nota dell’ex ministro alla commissione filatelica “fortemente offensiva per Bologna tutta” e’ stata approvata con 19 voti favorevoli (gruppi di maggioranza) e due astenuti (FI). mentre la parte restante dell’odg e’ stata approvata all’unanimita’. Il testo complessivo ha avuto 19 voti favorevoli (gruppi di maggioranza) e due astenuti (FI).