Bologna: occuparono locale Ateneo, arrestati

Tre ordinanze di custodia cautelare dopo l’occupazione, durante una protesta, di un locale in uso all’Ateneo di Bologna in via del Guasto, nel cuore della zona universitaria, sono state eseguite stamane dalla Digos. Uno dei provvedimenti, richiesti dal pm Paolo Giovagnoli e firmati dal gip Montagni, e’ stato emesso per violenza privata, gli altri due per lesioni a pubblico ufficiale, tutti con l’aggravante dell’eversione dell’ ordine democratico.


Gli episodi risalgono a fine aprile. A quanto si e’ appreso, secondo l’accusa il proprietario dei locali (occupati per un paio di giorni) sarebbe stato minacciato e aggredito da uno degli occupanti, mentre il giorno successivo agenti della Digos sarebbero stati malmenati durante un controllo.