Ceramica Raku e opere di Claudio Calzavacca a Spezzano

Domenica 22 maggio al Castello di Spezzano, alle ore 15, si svolge una
giornata di animazione Raku, in occasione della Settimana dei Beni
Culturali, della giornata dei “Musei da gustare” del Sistema Museale della
Provincia di Modena e in collaborazione con l’Associazione Terrae Novae.


Nell’occasione viene aperta la mostra “Calore colore di terrae”, personale
del maestro Claudio Calzavacca che espone ceramiche Raku.
La mostra rimane
allestita fino al 19 giugno, in contemporanea con le altre iniziative della
Corte della Ceramica: “L’Arte nel Decoro,il Decoro nell’arte” che coinvolge
gli Istituti d’Arte della Regione e la “V Biennale della Ceramica” che
presenta realizzazioni di Giuliano della Casa, Pablo Echaurren, Alessandro
Guerriero, Mimmo Paladino, Bottega Gatti di Faenza e Paola Navone nella
mostra “Quattro artisti, ua Bottega e Patterns ceramici”.


La tecnica Raku nasce in Giappone nel sedicesimo secolo: il biscotto viene
smaltato e cotto una seconda volta; quando raggiunge la temperatura di
fusione dello smalto, viene estratto e lasciato raffreddare rapidamente
generando colori ed effetti particolari, oppure sottoposto a una
combustione ulteriore con chiusura ermetica per creare un’atmosfera
riducente.