A Bologna un concorso per premiare balconi e giardini

Un concorso per premiare il balcone più fiorito ed il giardino più bello. L’idea è dell’UPPI (Unione Piccoli Proprietari Immobiliari) di Bologna, che quest’anno ha voluto festeggiare l’arrivo della stagione estiva con un concorso a premi singolare.

La competizione, che scade il 30 giugno, coinvolgerà tutti: casalinghe con ‘il pollice verde’, pensionati, studenti, manager, ma con una passione in comune, quella per il giardinaggio; chiamati a gareggiare anche i residenti della provincia. I protagonisti indiscussi saranno gerani, edere, bouganville e, naturalmente, tutte le possibili ed immaginabili composizioni floreali.

La giuria, presieduta dalla giornalista Paola Rubbi che verrà affiancata da esperti del settore, dovrà tenere conto di una serie di criteri, quali la bellezza e l’aspetto puramente estetico, l’abbinamento cromatico dei fiori, l’originalità nella decorazione, la fantasia e l’abilità ‘artistica’ nell’accostare tipologie diverse di piante.

Il concorso sarà distinto in due sezioni: balconi e giardini e, per ogni categoria, è previsto un primo, secondo e terzo premio. In palio ci sono ‘buoni acquisto’ fino a 500 euro, da spendere in negozi di piante e fiori e vivai. Per iscriversi al concorso sarà sufficiente telefonare alla segreteria dell’Uppi di Bologna al numero 051/232790, o recarsi nella sede di via Marconi 6/2.