Bologna: finita occupazione ‘Fabbrica’

E’ terminata l’occupazione alla “Fabbrica” del Programma di Romano Prodi a Bologna da parte di un gruppo di una settantina di Disobbedienti che questa mattina verso le 13 erano entrati nell’edificio.

I disobbedienti si sono incontrati con Santagata, uno dei promotori della “Fabbrica”, ma Luca Casarini ha dichiarato che l’incontro “non e’ stato soddisfacente”. La protesta precede il corteo chiedera’ la liberazione dei tre ragazzi arrestati per l’occupazione di via del Guasto.