Maggio Fioranese, Zelig e la giornata dei ragazzi


Ricco fine settimana quello del Maggio Fioranese, che ha i suoi appuntamenti clou nella serata di sabato e nelle manifestazioni di domenica per i bambini.

C’è come sempre anche tanto sport, a partire dal memorial Matteo Boni, che comincia sabato 21 a Ubersetto e va avanti fino al 12 giugno.
Sabato pomeriggio al campo sportivo Cuoghi si tiene anche una manifestazione dimostrativa con un quadrangolare di frisbee.
Ai campi da tennis di Spezzano torneo open singolare maschile, mentre domenica partono, dalle 7,30 in poi in piazza Menotti, il cicloraduno del Pedale Fioranese, alla palestra Ferrari il torneo di pallacanestro della Libertas Fiorano, al centro sportivo di Spezzano Bravissima 2005, ottava Camminata delle associazioni, non competitiva.


Continuano a Palazzo Astoria le mostre di Jina Langu, delle vecchie foto fioranesi.

Alle Salse di Nirano sabato comincia la gara di orientamento e tiro dell’Unione nazionale Ufficiali in congedo (Unuci).


Il meglio, di un programma già ottimo, arriva in serata, con i comici di Zelig (Fabrizio Fontana, Pino Campagna, Alessandro Politi) in piazza Menotti alle 21.


Al centro commerciale come sempre Rincon Latino, stavolta con Explosion Latina, di Biagio e Nadia.
Alle casette Sassi e Guastalla suonano gli Eclipse.


Domenica mattina alle Salse di Nirano, dalle 10 e poi dalle 15,30, vengono proposti incontri di conoscenza delle piante officinali, rimedi naturali per piccoli malanni, con riconoscimento e essicazione delle piante.


Al castello di Spezzano è la giornata dei musei aperti, ci sono dimostrazioni di ceramica Raku e una grande mostra di Claudio Calzavacca, uno dei più bravi in questa pratica artistica.


A Palazzo Astoria Incontri con gli autori: non arriva come annunciato Francesco Guccini, per un problema organizzativo, mentre sarà presente per dialogare con i fioranesi, Vittorio Sgarbi, critico d’arte e autore, oltre che protagonista in molte forme delle vicende politiche e di costume in Italia.


Alle casette Sassi e Guastalla domenica pomeriggio un’esperienza inedita, con esibizione e dimostrazione di volo di rapaci in libertà a cura del Gruppo Falconieri Re di Siena.

Ancora alle casette, alle 18, Maggio Costabonese, rappresentazione a cura delle scuole con mostre di elaborati collegate.


Alle 17 a Palazzo Astoria incontro del ciclo Armonie, dedicato a “Stress, ansia e attacchi di panico”, come affrontarli e i metodi “riequilibratori” per combatterli.


In piazza c’è anche la manifestazione “Il mare a Fiorano” per l’uso del computer, con caccia al tesoro collegata.


Alle 21 sul palco i gruppi giovanili fioranesi, mentre al centro commerciale è di scena il liscio, con Emilio e i notturni.

Alle casette concerto live dal titolo “E’ subito swing”.