Manifestazione No Global a Bologna: Confesercenti preoccupata

La Confesercenti di Bologna esprime preoccupazione per le dichiarazioni allarmanti di alcuni esponenti dei No Global, organizzatori della manifestazione che si terrà domani pomeriggio, con un percorso che attraversa una delle più importanti zone commerciali del centro storico.

A tal proposito, se da un lato va garantita a tutti la possibilità di poter manifestare liberamente e civilmente per esprimere le proprie opinioni, dall’altro va garantito il diritto agli operatori commerciali di poter svolgere la propria attività senza doversi preoccupare della incolumità personale o del proprio negozio.

In particolare lungo il percorso della manifestazione sarà in pieno svolgimento il mercato settimanale della Piazzola, che richiama ogni sabato migliaia di visitatori, a cui va assicurato un normale svolgimento nella vita commerciale e di relazione.

A tal fine la Confesercenti di Bologna chiede alle Istituzioni, alle Forze dell’Ordine e agli Organizzatori precise garanzie perché il tutto si svolga senza danni per le attività commerciali, per i cittadini, e più in generale per la Città che ha sempre saputo dimostrare un grande senso civico.