Arrivano gli eco-incentivi per i motorini

Da oggi è possibile acquistare motorini ecologici da 50 cc con un contributo statale di 250 euro: diventa infatti operativo, con la registrazione della Corte dei Conti, l’accordo di programma siglato nel mese di aprile dal ministero dell’Ambiente e della e l’Ancma, l’Associazione nazionale ciclo motociclo accessori, per proseguire nel 2005 l’ erogazione di incentivi per i ciclomotori ‘euro 2’.


Per l’acquisto dei ‘cinquantini’ non e’ prevista la rottamazione obbligatoria. Verranno collocati sul mercato 100.000 ciclomotori a piu’ basse emissioni con il contributo di 250 euro per ogni acquisto, per complessivi 25 milioni di euro.


Nel complesso il 65% delle due ruote circolanti sulle strade italiane e’ Euro ‘0’, il 25% Euro ‘1’ e il 10% Euro ‘2’.


Nei primi 4 mesi di quest’anno le vendite in Italia di ciclomotori sono state pari a 37.802 unita’, il 31,06% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Solo ad aprile le vendite hanno raggiunto una flessione pari al 9,2%.