Bologna: domani ‘Fattorie aperte’

E’ previsto per domani, domenica 22 maggio, il secondo appuntamento con l’iniziativa ‘Fattorie Aperte’ promossa dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con le Amministrazioni Provinciali e l’Osservatorio Agroambientale.


Circa 270 aziende agricole della regione Emilia-Romagna apriranno i cancelli a grandi e bambini, faranno assaggiare i prodotti tipici e visitare le proprie strutture. Un occasione per trascorrere una giornata diversa dal solito, a contatto con la natura e alla riscoperta della campagna e delle aziende agricole, del metodo di lavorazione dei prodotti agroalimentari.


Nella provincia di Bologna sono 27 le fattorie che apriranno al pubblico.

Di queste aziende, 8 sono anche agriturismi, 21 fattorie didattiche e 11 praticano agricoltura biologica.

Per i partecipanti all’iniziativa, la Regione ha indetto il concorso rivolto ai fotoamatori (fotografi non professionisti) ‘Fotografa ciò che ti ha interessato di questo incontro in relazione al percorso realizzato e alle tue emozioni’. Al primo classificato, oltre alla pubblicazione della fotografia sulla copertina della prossima edizione di ‘Fattorie Aperte’, verrà offerta l’ ospitalità per un fine settimana in una fattoria agrituristica per due persone. Il secondo classificato si aggiudicherà l’ospitalità per una giornata in una fattoria agrituristica sempre per due persone, mentre il terzo riceverà una fornitura di prodotti agroalimentari tipici dell’Emilia-Romagna.
Gli elaborati dovranno pervenire all’Osservatorio agroambientale (via Masiera I, 1191 – 47020 Martorano di Cesena (FC) – tel. 0547 380637) entro e non oltre il 30 maggio.
Il regolamento e la scheda di iscrizione sono consultabili su internet: www.ermesagricoltura.it e www.osservatorioagroambientale.org