Castiglione d.P.: Confartigianato si ferma per addio a religiosi

Oggi, gli artigiani di Castiglione dei Pepoli aderenti a Confartigianato Federimprese Bologna interromperanno le attività lavorative per 10 minuti in concomitanza con l’inizio delle esequie dei padri Marino Cattani, Giulio Cisco, Angelico Frattini e Mario Panciera, morti tragicamente in un incidente stradale mercoledì scorso.


L’iniziativa coinvolge tutti gli iscritti a Confartigianato, Cna e Ascom Confcommercio, le tre associazioni aderiscono così alla giornata di lutto cittadino decretata dal Comune di Castiglione dei Pepoli.



L’associazione esprime cordoglio ai familiari dei padri, alla famiglia dei Dehoniani e a tutta la comunità, in particolare alle parrocchie del capoluogo di Creda, di Sparvo e di Baragazza.